Qual è l'efficacia educativa di una formazione basata sull'e-learning?

 

É arrivato il momento di parlare dell'efficacia educativa della formazione e-learning: cosa possiamo aspettarci da questa modalità?



Come visto negli episodi precedenti, la formazione tramite Learning Management System porta con sè numerosi vantaggi, ma anche una certa complessita e una serie di elementi da tenere in considerazione durante tutte le fasi del processo di apprendimento.


Abbiamo provato a guidarvi attraverso i dubbi più frequenti: qual è il giusto mix tra didattica tradizionale e formazione e-learning, quali argomenti si prestano alla modalita e-learning e se la formazione e-learning è adatta a tutte le popolazioni aziendali.

Dopo aver trattato il tema della sostenibilità della formazione a distanza, ora è il momento di parlare di efficacia: come si può misurare l'efficacia formativa dei percorsi e-learning?

Certo non è facile, ma anzi può rivelarsi altrettanto complesso considerate le tante variabili in gioco.

 

COME MISURARE L'EFFICACIA DEI PERCORSI E-LEARNING


Abbiamo identificato 5 aree da presidiare per permettere di misurare l'efficacia formativa dei percorsi a distanza:


MONITORAGGIO


Ci sono stati dei miglioramenti rispetto al tema o ai temi oggetti di apprendimento tramite piattaforma?

Una delle cose da monitorare è infatti l'eventuale cambiamento avventuo in seguito alla formazione rispetto ai temi oggetto del percorso: per farlo possiamo ad esempio valutare di effettuare delle misurazioni a distanza di tempo e riprendere le informazioni eventualmente perse.

CONFRONTO

C’è stato un cambiamento o un miglioramento tra prima e dopo la formazione svolta, in termini di competenze agite, comportamenti o KPI raggiunti ad esempio?

L'efficacia della formazione infatti passa anche dai comportamenti agiti dalle persone che ne hanno beneficiato: valutare le conseguenze anche nel medio periodo è un indicatore importante dell'efficacia formativa dei percorsi e-learning.



FEEDBACK

Cosa ha funzionato e cosa no? Perché? Il corso era coerente con la cultura, gli obiettivi e le esigenze dell’organizzazione?

Abbiamo parlato a lungo dell'importanza del feedback nel nostro blog: l'opinione di chia ha svolto il corso è molto importante e aiuta anche il progettista a capire quali elementi hanno svolto una funziona ostacolante o facilitante l’apprendimento per quel target specifico e su quel tema specifico. 

ANALISI

Cosa è stato visto di più o di meno? Il tempo previsto per usufruire di un corso, è effettivamente quello impiegato da chi lo ha svolto?

I Learning Management System permettono di raccogliere molti dati sull’utilizzo della piattaforma da parte degli utenti. Questi dati possono fornire ricchi spunti di riflessione da cui partire per valutare l’efficacia di un percorso.

 

TEST

Per quanto orientati soprattutto a verificare l’apprendimento nel breve termine, di solito subito dopo la fine del corso vengono predisposti dei test/questionari finali che mettono alla prova lo studente. Si tratta di quesiti solitamente brevi e puntuali, che danno modo sia a chi ha usufruito del corso che a chi lo ha progettato di verificare se sia tutto chiaro o se ci siano degli elementi da approfondire o rivedere.

 

 

La parola d'ordine è sperimentare e verificare!

 

 

 

 

Condividi l’articolo

Aegis Srl – società soggetta all’ attività di direzione e coordinamento di Aegis HCG s.r.l.
Privacy Policy | Cookie Policy | Whistleblowing